Le galline non richiedono un grande impegno.

Un poco di cibo (biologico si intende), dell’ acqua ed il gioco è fatto.Si sono rivelate inoltre ottime collaboratrici nella raccolta differenziata: infatti l’ umido prodotto dalla mia famiglia completa la loro alimentazione.

Disponendo di una incubatrice, quando mi è possibile, dalle uova fecondate faccio nascere i pulcini.

Attualmente dispongo di 8 galline che mi forniscono quotidianamente uova genuine.